10 aprile 2017

Chi si ricorda di BetterHumans?


Hey, vi ricordate Better Humans?! L'immagine qui sopra potrebbe rinfrescare la memoria.

Fondato nel 2001 come sito web transumanista, chiuse i battenti nel 2008, con il lancio delle rivista online h+ Magazine (la quale ora mi sembra un po' comatosa...)

Pensavo che quell'esperienza fosse morta e sepolta, e invece ho appena scoperto che si e' re-inventata nella forma di una organizzazione no-profit per la ricerca anti-invecchiamento. Leggo sul loro sito che, nel 2015, ha ricevuto finanziamenti dalla Methuselah Foundation per condurre ricerca sulle "cellule staminali ed esperimenti di gene editing, con l'intenzione dichiarata di rallentare l'invecchiamento e di ringiovanire organi vitali". Gli esperimenti sono citati nella sezione Current Research, ma non ho trovato altri dettagli.

Non mi e' ben chiaro quanto siano attivi al momento, ma sempre sul loro sito leggo che "prossimamente, forniremo informazioni grazie alle quali chiunque potra' modificare la propria dieta e stile di vita per avvantaggiarsi di alcuni dei piu' recenti risultati della ricerca scientifica [...] Il corpo umano e' un incredibile prodotto della selezione naturale e dell'evoluzione, ma opera troppo lentamente [...] e ora diventera' la piattaforma per una serie di upgrades che estenderanno le capacita' umane al di la' di quanto la Natura abbia finora offerto. Guidati dal Principio di Proazione, BetterHumans mira ad estendere radicalmente le nostre speranze di vita sana [...] Dato che la sicurezza e' di primaria importanza, condurremo i nostri esperimenti prima su mammiferi da laboratorio [topi - con l'intenzione di arrivare, in futuro ai test clinici] Il nostro obiettivo e' la creazione di terapie che possano essere offerte al piu' basso costo possibile [...] non dovrebbero costare quanto una macchina nuova, ma come un nuovo telefonino o laptop [...] Tutti i nostri risultati saranno offerti sotto licenza Creative Commons o equivalente."

Il sito: www.betterhumans.com

Nessun commento: